SIMEONE E’ UN BOMBER DA FIORENTINA?
QUESTIONE DI TEMPERAMENTO
febbraio 8, 2018
GUARDIAMO AL FUTURO CON L’OCCHIO AL PRESENTE
febbraio 23, 2018
Show all
SIMEONE E’ UN BOMBER DA FIORENTINA?

Ora che la classifica è solo un fastidio e che bisogna per forza guardare avanti la madre di tutte le domande è: Simeone può essere la punta di riferimento di una squadra che deve puntare ai primi sei-sette posti del campionato? Una premessa: il Cholito non è un pacco. Lo dicono i suoi numeri. Alla fine segnerà 10-12 gol (senza rigori) e servirà 6-7 assist. Non sono dati negativi. Anzi, se dovessi in questo momento dare un voto al centravanti argentino di sicuro lui arriverebbe alla sufficienza.E calcolato l’età ha ancora margini di miglioramento. Il problema è: quanti sono questi margini? Inutile raccontarci favole: Higuain, Mertens, Immobile, Icardi e Dzeko sono di un altro pianeta. Sono tutti attaccanti che se azzeccano il campionato giusto possono vincere la classifica dei cannonieri segnando una trentina di gol. A oggi il Cholito è peggio anche di Quagliarella e Belotti mentre se la può giocare con Petagna e il Kalinic milanista. Ma il Milan ha già deciso di acquistare un estate un vero bomber rispedendo a casa André Silva e, se arrivasse l’offerta giusta, liberandosi anche di Kalinic. Un centravanti di statura internazionale dietro al quale far crescere il promettente Cutrone. In questo momento non ho una risposta certa alla domanda iniziale. Questi mesi noiosi che ci aspettano dovranno servire a Corvino e Pioli per sciogliere qualche dubbio in prospettiva futuro. Quindi Simeone sotto esame. Spero che il tecnico viola lo metta in questo finale di campionato nella condizione ideale per esprimersi al meglio. Quindi servono cross da fondo campo. Servono palloni in profondità. Serve anche un trequartista che, muovendosi alle sue spalle, possa valorizzare le sue qualità tecniche. Poi a giugno la società dovrà decidere senza farsi condizionare dai sedici milioni investiti l’estate scorsa. Comunque Simeone, se anche dovesse essere ceduto, vale più o meno questi soldi. E voi cosa ne pensate di Simeone? Vale o no la conferma in maglia viola? Io dico <forse>. E voi?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *